Lussazione caudale traumatica del gomito in due gatti

La lussazione caudale traumatica del gomito è una lesione rara, ed è raramente riportata nel gatto. In fase iniziale si può prendere in considerazione la riduzione a cielo chiuso, ma si dovrebbe valutare la riduzione a cielo aperto con stabilizzazione se l'articolazione non può essere ridotta o se persiste una grave instabilità.

In questo articolo si descrivono i casi di due gatti domestici segnalati per zoppia monolaterale degli arti anteriori senza appoggio, causata da trauma. Gli esami clinici e radiografici rivelavano una lussazione caudale del gomito in entrambi i pazienti. I gatti sono stati trattati con riduzione a cielo chiuso e le articolazioni del gomito sono state stabilizzate in flessione a 40° mediante fissazione scheletrica esterna transarticolare per 18-22 giorni. Gli esami di follow-up a 2 mesi e a 3 anni hanno mostrato evidenza radiografica lieve e moderata di artrosi, rispettivamente, ma una buona funzionalità del gomito in entrambi i pazienti.

Questa tecnica, per il trattamento della lussazione traumatica caudale del gomito è semplice e diretta, e caratterizzata da scarse complicazioni; per quanto noto agli autori, non era stata precedentemente descritta nel gatto.

Abrescia P. et al. Traumatic caudal elbow luxation in two cats. DOI: 10.4314/ovj.v9i4.14.